Acqua incessante + svantaggio, fermerebbe chiunque ma non la my bella Napoli
11 novembre 2018
Quando le serie TV mostra la my bella Napoli con “I bastardi di Pizzofalcone”
13 novembre 2018

Ecco un buon inizio per una vera playlist di musica by MybellaNapoli

Di Eugenio Fiorentino. Continuando il viaggio nello splendore della vera musica napoletana, abbiamo pensato di darvi napoletane e soprattutto motivazioni per cui seguire i nostri consigli, offrendovi una studiata e attinente playlist delle migliori canzoni che a parer nostro possano rappresentare la vera My bella Napoli nel mondo della canzone, aggiungendosi alle già famose, storiche che chiunque napoletano verace riesce a canticchiare non appena inizia a parlare e ad apprendere il dialetto napoletano. Il vero senso della canzone napoletana è dimostrare l’amore verso il partner o qualcuno/a che si ami. Per tale motivo, forse peccando un po’ di superbia, escludiamo a priori il rap napoletano che di sicuro non può essere efficace per rappresentare la vera musica della my bella Napoli nel mondo; sia per temi trattanti, dato che deve uniformarsi a quell’italiano, saltuariamente inneggia sostanze illecite o tali azioni.

Giusto riprendere la vera essenza della mitica canzone napoletana, cioè l’amore verso la propria donna (di solito sono maggiori i cantanti uomini), o se non propria lei almeno colei che si sogna di amare. Oltre i significati veri delle canzoni soprattutto le melodie conferiscono alla melodia cantata napoletana i suoi caratteri d’amore, ecco perché gradevoli sono le musiche riprodotte a pianoforte, strumento richiamante di più accordi dolci, amorevoli, più da musica napoletana, in primis. Questa nostra ultima disquisizione non deve essere vincolante o che ne estrometta altri strumenti, giacché basti pensare al grande Pino Daniele che con la sua chitarra ha creato melodie che hanno contraddistinto Napoli nel mondo, ovviamente prediligendo sempre quell’acustica. Quest’ultimo aspetto è necessario per dare il vero significato alla musica e alle canzoni per essere della vera My bella Napoli, ma i bravi arrangiatori cui hanno la vera musica napoletana, riescono ad offrire giuste musiche, melodie rendendo accordi, attacchi di strumenti sempre dolci e melodici. Ma tutto ciò solo per consigliarvi delle canzoni da inserire, per una playlist speciale e carnale(come desidera il vero napoletano), nei vostri dispostivi, lasciando stare i pezzi di artisti ormai famosi e/o commerciali a livello nazionale, poiché ormai per adeguarsi al commercio italiano hanno un po’ perso quel vero senso di my bella Napoli, ragionando seguendo l’ottica: “De gustibus non est disputandum”, per cui si tratta di personali consigli, poi decidete voi, ecco una nostra playlist, in cui escludiamo quei neomelodici solo da reti private, che indossano i vestiti da cantanti ma in realtà semplici, magari intonati, ragazzi, ma non con e grandi abilità cantorie che possano contraddistinguere.

Ovviamente partiamo da chi vi abbiamo già nominato in un precedente articolo , perciò s’inizia con quelle ormai più famose:

  • Andrea Sannino – Abbracciame
  • Daniele Musiani – Nun dicere niente
  • Gianluca Capozzi – Te regalo ‘o core
  • Andrea Sannino – Lacrima
  • Daniele Musiani – E fuori il mondo va
  • Gianluca Capozzi – Sai

Potreste riscontrare una certa monotonia nel segnalarvi sempre soliti artisti, purtroppo a nostro parere solo questi sono i neomelodici che possono rappresentare la vera canzone napoletana come le origini.

Adesso create questa playlist e fateci sapere se veramente è di vostro gradimento ed abbiamo fatto una giusta scelta.