Pub Il Cantiere, finisce i lavori, riapre pubblico garantendo la giusta offerta
23 novembre 2018
My bella Napoli calcistica a tal punto da obbligare ad un catenaccio estenuante. Napoli vs Chievo finisce 0 a 0
26 novembre 2018

Continua la rincorsa alla Juve della My bella Napoli calcistica, in Napoli vs Chievo

Di Eugenio Fioretino. La Juventus si sa che in campionato purtroppo per la my bella Napoli calcistica incontrastabile, e a man bassa in scioltezza è uscita vincente nell’anticipo contro la compagine toscana empolese. Ma i partenopei non vogliono lasciare nulla d’intentato, quindi proveranno sempre ad inseguire ed infastidire i rivali bianconeri. A differenza dei rivali, non vi è una vastissima rosa che può fronteggiare tutti gli impegni con estrema facilità, ma come sostiene l’esperto Ancelotti, che la sua squadra è una con sostanza, e per dirlo lui che gode di una certa esperienza, c’è da crederci tanto. Infatti, avendo ben istruito e fatto crescere tutta la rosa, il turnover non intimorisce, quindi anche gli intoccabili possono riposare, ma con idee nuove, magari offrendo più un bel gioco e non dovendo inseguire o mordere le caviglie agli avversari.

Ecco che Allan riposerà per far spazio ad un Rog, che con le sue abilità può garantire maggior qualità che quantità, questo perché una volta aver deciso di imporre da subito la propria tattica, con il proprio gioco, non c’è bisogno di rincorrere nessuno. Ma ormai il mitico Carletto ha insegnato certa tattica con movimenti accurati che chiunque riesce a creare la giusta densità a centrocampo, anche con fitti passaggi smarcanti che liberano di più i giocatori coprendo meglio tutto il campo in lungo e in largo, quindi, i piedi educati dei quattro dei centrocampisti azzurri ed i giusti movimenti, ingloberanno il Chievo, ma tutto ciò fa restare tranquillo Ancelotti, che vorrà essere scoperto del proprio bodyguard di centrocampo, perché le giuste geometrie che disegneranno tutti gli effettivi partenopei ingloberanno i clivensi, che potrebbero arrivare difficilmente ad impensierire Ospina. Quest’ultimo ha una garanzia in più, ovvero la fidatissima e collaudatissima coppia di difensori centrali a proteggere, ovvero R. Albiol – Koulibaly. Inoltre loro saranno sgravati dal dover impostare da subito l’azione avendo il prezioso aiuto dei piedi raffinati di Rog e soprattutto Hamsik, senza dimenticare il Masaniello Insigne che fa da collante tra centrocampo e supporto alla punta Milik. I piedi raffinati non finiscono qui, c’è anche l’ottimo Ruiz che manovra, e anche tanto e dialoga in egual modo con l’ottimo Insigne creando per lui o con lui occasioni da gol per Milik, che dovrà depositare solo in rete, le infinite occasioni che gli arriveranno.

Le ultime fonti, i canali sport della TV Sky comunicano questi undici in campo

Ospina

Malcuit Albiol Koulibaly Mario Rui

Callejon Rog Hamsik Ruiz 

Milik Insigne