Settimana della cultura greca
12 Febbraio 2020
Napoli e i suoi ristoranti più romantici per San Valentino!
13 Febbraio 2020

Baci sfoglia e la sfida ai Baci Perugina!!!

I baci di sfoglia sono un’opera partenopea, che prende spunto da uno dei dolci della tradizione napoletana: la sfogliatella, che, regina del capoluogo campano, si veste di golosità sfidando il goloso cioccolatino della Perugina, ovvero il ‘Bacio’. Le composizioni delle due creazioni sono completamente differenti: l’una articolata di sfoglie di pasta, l’altro composto con un cuore fondente di cioccolato e nocciola. Si sa, la creatività partenopea è imbattibile e sbarca su tutti i fronti, anche quello gastronomico. In occasione di San Valentino 2020 arriva la sfida all’ormai dolce di casa Perugina: “I Baci di Sfoglia“, un perfetto mix tra la sfogliatella e il classico bacio.

Nati dalla maestria del pasticciere Vincenzo Ferrieri, già noto per aver innovato all’ennesima potenza la sfogliatella, sposandola con il babà nella versione ‘sfogliacampanella, SfogliateLab afferma:  “Dall’aspetto che richiama i cioccolatini dall’involucro stellato, se ne discosta per la forma assolutamente inconfondibile, nella versione ‘riccia’ e frolla’. Sfidando quindi le leggi del mercato, che vogliono favorito il goloso cioccolatino della Perugina, la nostra azienda partenopea lancia idealmente la sfida al colosso italiano”. 

L’obiettivo di Vincenzo Ferrieri, e quello della sua azienda “SfogliateLab”, è di rivisitare l’ormai commerciale Bacio in chiave partenopea. Insomma, per San Valentino, Napoli possiede una ricchezza gastronomica in più da gustare. Per chi non sarà nel capoluogo campano, invece, “I Baci di Sfoglia” saranno disponibili anche online.

Tanto è grande la passione per la sfogliatella, che Salvatore, papà di Vincenzo ha proposto di dichiarare questo dolce meraviglioso patrimonio dell’UNESCO: “E’ una battaglia che stiamo portando avanti da anni e spero sia riconosciuto, perchè Napoli lo merita”.

Promotori di un Festival della Sfogliatella ed iniziative a scopo benefico, la famiglia Ferrieri non si ferma mai, con grande umiltà ed anche sicurezza. L’omonimo laboratorio di bontà è situato al centro di Napoli, più precisamente in Piazza Garibaldi, a ridosso della stazione centrale.